TEST PRODOTTO CURLESS KERATINE by EUGENE PERMA

TEST PRODOTTO delle aziende più importanti: L'OREAL, WELLA, PARLUX, PREVIA, FRAMESI, DAVINES, LISAP, KEMON e tante altre!

Moderatore: opux

Avatar utente
opux
Messaggi: 1731
Iscritto il: 24/11/2009, 10:50

TEST PRODOTTO CURLESS KERATINE by EUGENE PERMA

Messaggioda opux » 12/10/2012, 15:52

Ciao amici,
come promesso ecco il test del nuovissimo trattamento lisciante lanciato da Eugene Perma.

Questa la comunicazione ufficale dell'azienda:

"Eugene Perma presenta il suo nuovissimo Curless Kératine, il trattamento termo-attivo a base di Cheratina vegetale* e di burro di Murumuru che protegge, avvolge il capello e liscia le squame per una capigliatura soffice, luminosa e molto più facile da acconciare, con un risultato che dura fino a 3 mesi**.
Curless Kératine non modifica la struttura chimica del capello e si può dunque applicare su tutti i tipi di capelli: naturali, mechati, colorati...
Curless Kératine è un trattamento lisciante Brasiliano formulato senza parabene e in conformità con la legislazione vigente, senza formaldeide (formol) né generatore di formaldeide.
* miscela di aminoacidi d’origine vegetale analoga alla composizione della cheratina
** con l’utilizzo di prodotti di mantenimento Curless Keratine, il brushing o l’utilizzo della piastra.

Il trattamento protettivo e lisciante Brasiliano che assicura capelli sani e facili da acconciare!
l trattamento protettivo e lisciante Brasiliano, semplice, rapido ed efficace.
Lo Shampoo extra-dolce, senza sale, senza solfato e senza parabene.
Il Siero istantaneo senza risciacquo e formulato senza parabene.

SEMPLICE IN 4 STEP
• Shampoo
• Applicazione
• Brushing
• Piastra

RAPIDO
2 ORE AL MASSIMO
per realizzare il trattamento

EFFICACE
Facilita lo styling quotidiano

FINO A 3 MESI*
* con l’utilizzo dei prodotti di mantenimento Curless Keratine


I BENEFICI CONSISTONO IN:
Tutti i giorni guadagno di tempo, la capigliatura è soffi ce, disciplinata e facile da acconciare.
Il ritorno a capelli sani, luminosi e pieni di salute.Il duo indispensabile per prolungare la durata della lisciatura, diminuire i tempi del brushing e proteggere.
Entriamo nel cuore del capello per comprendere l’azione di Curless Kératine. capelli dal calore.
La cheratina è il principale elemento costituente del capello molto più dell’acqua, dei lipidi, degli elementi minerali e della melanina.
La cheratina dona al capello la sua elasticità, la sua permeabilità all’acqua, il suo grado elettrostatico.
Una volta formata la cheratina non si rigenera durante la crescita del capello, quindi è necessario preservarla.
Un capello danneggiato cade, risulta secco, più elettrico e diffi cile da acconciare.
Un capello protetto e in buona salute sarà disciplinato, morbido, luminoso e facile da acconciare.
Gli attivi di Curless Keratine penetrano nel capello per nutrire, riempire le rotture e le fessure e proteggere la fi bra capillare.
Attraverso l’azione del calore sprigionato della piastra, gli attivi del trattamento vengono sigillati e trattenuti nel capello. La fibra così lisciata risulta luminosa e protetta.
I prodotti Curless Kératine non contengono alcun ingrediente di origine animale, il Dipartimento Ricerca e Sviluppo ha accuratamente selezionato il meglio della natura e della scienza.

LA CHERATINA VEGETALE,
una cheratina di sintesi d’origine vegetale per rigenerare e ristrutturare il capello ed aiutarlo a ritrovare tutta la sua forza, vitalità e bellezza.

IL BURRO DI MURUMURU,
un attivo naturale estratto dai semi della palma che porta lo stesso nome, originaria dell’Amazzonia.
Questo burro è particolarmente adatto per i capelli secchi e sensibilizzati, da una parte per la sua azione filmogena occlusiva e apportatrice di grasso che evita l’inaridimento e dall’altra per il suo alto potere idratante e nutritivo che ripara in profondità i capelli danneggiati.

UN COPOLIMERO SPECIFICO,
un attivo termoprotettore per proteggere effi cacemente il capello dal calore nel momento del brushing e del passaggio della piastra. Le sue proprietà gli permettono di proteggere dall’umidità e di evitare il ripresentarsi delle increspature.
Senza formaldeide, né generatore di formaldeide e senza parabene, Curless Kératine è di sicuro utilizzo e conforme alla legislazione vigente.



Bene, come sempre grandi aspettative ma subito 2 paroline colposcono la ns. attenzione: STIRATURA BRASILIANA!!!
Come leggerete tra poco, questa descrizione ci ha fatto tremare immediatamente conoscendo tutte le problematiche legate a questa tipologia di prodotto!!!
Con queste premesse veniamo al ns. test dal quale dobbiamo trovare la risposta al quesito: STIRATURA o RICOSTRUZIONE?
Già col fatto che il tecnico ci conferma che CURLESS KERATINE agisce all'esterno ricostruendo le parti danneggiate ed eliminando l'effetto crespo ricostruendo la struttura cheratinica, i nostri dubbi iniziano a dissiparsi.

Ma come agisce? Fatto lo Shampoo e si applica su capelli umidi (4 separazioni classiche, meridiane e parallele) con un pennello partendo dalla parte posteriore dopo aver versato la necessaria quantità in una ciotola, da 20 a 40 gr a seconda della massa, stando attenti a non impregnare (se applico troppo prodotto si rischia di irrigidire e appesantire!).
Non necessita di tempo di posa e non servono guanti.
Si consiglia di eliminare l'eccesso di prodotto col pettine, si asguiga e poi si passa 8 volte la piastra x ogni ciocca.
Per 48 ore non fare niente poi si usa lo shampoo prolungatore senza solfati e senza sale che non aggredisce la cheratina che ho depositato sul capello. Infine si applica il siero prolungatore il mantenimento della cheratina.

Ora, la domanda ci è venuta spontanea: Come fa a diventare prodotto stirante?
In realtà non stira affatto se non si utilizzano i prodotti per la stiratura classica: dopo il fissatore si mette curless keratine con il procedimento indicato sopra.

Ma veniamo al ns Test:

Modella di 29 anni con capelli naturali crespi e lunghezze molto rovinate.

Abbiamo fatto uno shampoo generico poi abbiamo tamponato e pre asciugato al 50%. Abbiamo separato l'acconciatura e applicato il prodotto con un pennello su ciocche sottilissime (3/5 ml.).
Come consigliato dal tecnico Eugene, il mitivo SPINO, non abbiamo lasciato il pennello dentro la ciotola perché è fondamentale non impregnare troppo i capelli.
Una volta applicato abbiamo massaggiato delicatamente per far penetrare meglio il prodotto eliminando quello in eccesso con il pettine.
Applicato su tutta la testa, abbiamo asciugato completamente a phon con una spazzola piatta.
A questo punto abbiamo passato la piastra (temperatura superiore a 220 gradi) sulle ciocche della stessa dimensione di prima "almeno" otto volte per ciocca.
Importante non fare meno passate di 8 passate su ciocca se no la cheratina non si attiva e non si lega al capello. Abbiamo notato che inizialmente i capelli sono duri ma dopo l'ottavo passaggio i capelli sono diventati morbidi e strutturati quindi non preoccupatevi se alla prima passata di piastra le ciocche sono un po' "rigide"!

Ed eccoci al risultato:
Capelli lucidi, morbidi e leggeri, strutturati e molto corposi al tatto, in particolar modo le zone originariamente danneggiate si presentano ora corpose e ristrutturate.
I nostri tecnici sono rimasti soddisfatti promuovendo il trattamento in Salone con un bel buono!

E la ns. modella cosa ha detto?
"Primo lavaggio dopo 3 giorni solo con shampoo Curless Keratine shampooing prolongateur come da indicazione. Lo shampoo si presenta molto "asciutto", con schiuma quasi assente a differenza del tradizionale shampoo. Sembra apparentemente secco. Ripeto l'applicazione una seconda volta come da routin. Non utilizzo alcun condizionante, maschera o altro, prodotti dei quali ho estremamente bisogno abitualmente. I capelli appaiono subito corposi, morbidi e facili da pettinare. Prima di procedere all'usciugatura con phon applico poche noci di Curless Keratine Elixir Prolongateur. I capelli non risultano lisci e stirati come da indicazioni della casa produttrice ma dopo lo styling con piastra come da abitudine sono molto sani e pieni!
Questo accade anche dopo il secondo e il terzo lavaggio.."

COMMENTO FINALE: CURLESS KERATINE è sicuramente un buon prodotto ed un trattamento che può far fare "cassetto", a patto di dedicarci una persona per almeno 2 ore (la velocità non è la qualità migliore).
Purtroppo vogliamo tirare le orecchie ai ns. amici di Eugene Perma quando parlano di STIRATURA BRASILIANA quando in realtà si tratta di un trattamento di ricostruzione!!! Il concetto di STIRATURA BRASILIANA non fa altro che sminuire il prodotto e spaventare i possibili clienti come è successo ai ns. tecnici appena letta la brochure! Soprattutto perchè CURLESS KERATINE è un trattamento di buona qualità che ci sentiamo di consigliare!

Qui sotto la brochure "incriminata" :), il mitico Spino e le foto del prima e dopo l'applicazione!

A presto!

Il Tech Team di Parrucchierando.com
Allegati
prima front.JPG
prima post.JPG
dopo front.JPG
dopo post.jpg
il mitico Spino.JPG
Curless Brochure Coiffure DEFIN.pdf
(2.31 MiB) Scaricato 244 volte
The Opux