Parrucchieri truffati con false riviste specializzate!

commenti alle notizie apparse sulle riviste di settore e non

Moderatore: opux

Avatar utente
opux
Messaggi: 1722
Iscritto il: 24/11/2009, 10:50

Parrucchieri truffati con false riviste specializzate!

Messaggioda opux » 23/11/2012, 15:18

Ciao ragazzi,
riportiamo questo articolo sull'argomento truffe di www.ilpiccolo.gelocal.it.
FATE ATTENZIONE!! :shock:

"Dopo la truffa degli specchietti, ecco la “truffa delle riviste”. Truffa che viene perpetrata ai danni dei negozi di parrucchiera e acconciature. Da qualche giorno le parrucchiere di Monfalcone vengono infatti contattate da alcuni operatori di un call center che si spacciano per dipendenti della Ediservice, casa editrice di riviste specializzate quali Tendenza, Queen, Hair Styles e Prince.
Approfittando del fatto che la vendita delle riviste viene effettuata al telefono, gli operatori propinano ai malcapitati riviste dallo stesso nome, ma che poi si rivelano essere semplici fascicoli di poche pagine, ma dal costo elevato, tra i 90 e i 100 euro.
La telefonata di solito arriva in orario di lavoro, tanto che parrucchiere e acconciatori, non potendo perdere troppo tempo al telefono, tempestati dagli operatori, acconsentono all’acquisto. Quando poi arriva il pacco, tramite corriere, devono versare in contanti o in assegno il denaro, senza possibilità di rifiutare l’oggetto. Anche perché, in quel caso, ricevono un’ulteriore telefonata di minacce, sia con la minaccia di azioni legali, sia si un aggravio dei costi per ogni giorno di deposito causa il rifiuto della fantomatica rivista (5,90 euro al giorno).
Peccato che il deposito di pacchi, se la consegna avviene tramite corriere, non esiste perché il corriere stesso, se il pacco non viene consegnato o è rifiutato, provvede a rinviarlo al mittente. Il problema è che una volta che il denaro è stato consegnato, non viene più restituito, pur esistendo il diritto di recesso che dovrebbe dare la possibilità di restituire un oggetto, acquistato a distanza, senza penalità e senza darne alcuna giustificazione.
Alcune parrucchiere di Monfalcone sono già state vittima di questa truffa, altre in questi giorni sono state contattate per le vendite ma hanno saputo della truffa dalla stessa Ediservice, che ha inviato ai suoi clienti una lettera per avvertirli “di una grave truffa fatta ai danni dei parrucchieri e all'immagine stessa della casa editrice”.
“Ci sono arrivate svariate segnalazioni di clienti che vengono contattati da persone che si presentano come nostri operatori minacciando multe di 500 euro e azioni legali qualora non venga rinnovato l’abbonamento alle nostre riviste. Non e’ vero nulla! – scrive la casa editrice –. Segnalate immediatamente l’accaduto al nostro numero verde 800480332"
The Opux