Esce dal Salone e gli viene ictus, colpa del parrucchiere?

problematiche di gestione, aspetti elgali e giuridici della nostra professione

Moderatore: opux

Avatar utente
opux
Messaggi: 1731
Iscritto il: 24/11/2009, 10:50

Esce dal Salone e gli viene ictus, colpa del parrucchiere?

Messaggioda opux » 11/09/2017, 11:10

parrucchiere.jpg
Sei anni fa, Dave Tyler, un brav’uomo, padre di famiglia, è andato da un parrucchiere per lavare e tagliare i capelli. Ma dopo quel giorno la sua vita è cambiata per sempre. Tre giorni dopo il suo appuntamento dal parrucchiere, Dave è partito per un viaggio importante e mentre era lontano da casa, ha sentito una strana sensazione in tutto il lato destro del suo corpo ed è crollato a terra.
I passanti, che hanno visto la scena, hanno subito chiamato l’ambulanza. Dave è stato ricoverato in un ospedale locale e dopo una accurata visita, i medici hanno trovato la motivazione: aveva avuto un ictus. Dopo le dimissioni Dave si è accorto di aver riportato delle gravi conseguenze, non riusciva più a guidare e a trovare l’equilibrio. Ancora oggi, 6 anni dopo, ha diverse difficoltà. Il motivo di tutto ciò è tanto tragico quanto bizzarro, ma purtroppo è reale.
E’ iniziato tutto dal parrucchiere. Quando Dave aveva la testa piegata all’indietro, durante il lavaggio, è andato storto qualcosa. Forse un colpo, una pressione, non si sa ma è fuoriuscito del sangue da una vena che si è coagulato e ha poi provocato l’ictus. Raccontando la sua storia, quest’uomo cerca di raggiungere lo scopo di informare più persone possibili. Questo non vuol dire che andare dal parrucchiere sia pericoloso ma bisogna prendere solo una semplice precauzione.
Dave non è il primo ad aver avuto questo incidente, i casi sono più di quanti possiate immaginare. Gli è stato dato il nome di Beauty Salon Stroke Syndrome. Diversi studi hanno dimostrato che la posizione più comune utilizzata per lo shampoo nei saloni di bellezza è quella del collo ribaltato oltre il bordo di un lavandino. Ciò può ridurre l’approvvigionamento di sangue al cervello, provocando, appunto, un “colpo”, soprattutto negli anziani.
Allora? Come dovrebbero fare i parrucchieri per lavare i capelli?
collo.jpg
I medici consigliano di non inclinare il collo oltre i 15 gradi e di sistemare intorno alla parte a contatto con il lavello, un morbido asciugamano, o anche un cuscino. Non perché questo debba capitare sempre, ma è piuttosto comune per una persona che soffre di artrite al collo o ha dei problemi di circolazione del sangue. E’ una semplice precauzione che gli stessi parrucchieri dovrebbero prendere.Infatti Dave ha fatto causa al salone di bellezza, riuscendo ad ottenere un risarcimento di 113.000 dollari. Credo che a nessuno faccia male sapere questa informazione e che tutti, da oggi, dobbiamo assicurarci di avere sempre un asciugamano dietro il collo, nel punto in cui siamo a contatto con il lavello!
Voi cosa ne pensate?
Aiutateci a condividere questa importante informazione!
The Opux