Come scegliere il parrucchiere per il matrimonio

problematiche di gestione, aspetti elgali e giuridici della nostra professione

Moderatore: opux

fabio
Messaggi: 351
Iscritto il: 25/02/2010, 17:15
Contatta:

Come scegliere il parrucchiere per il matrimonio

Messaggioda fabio » 08/12/2012, 18:47

Il giorno più bello della vita di due sposi, è il giorno in cui si uniscono in matrimonio. Quella giornata tutto deve risultare perfetto, tutto deve andare liscio come l’olio ed ogni cosa va assolutamente e categoricamente programmata per far sì che tutto vada per il verso giusto. Così come lo stilista o la sarta, vi faranno provare l’abito nuziale diverse volte, anche per il parrucchiere ci sono delle regole precise da osservare. Dovete sceglierne uno che vi darà la certezza assoluta che quel fatidico giorno, siate in perfetta forma.

1) Di solito si sceglie il parrucchiere che vi segue settimanalmente. E’ lui infatti, che conosce già i vostri gusti e la pettinatura che vi piace portare ma per la scelta di vi acconcerà i capelli, non c’è una regola precisa. Potete anche scegliere un professionista del quale avete sentito parlare bene o potete recarvi da chi vi è stato consigliato magari da un’amica che si è sposata prima di voi. Naturalmente l’acconciatura non andrà fatta quel preciso giorno ma andrà provata e riprovata innumerevoli volte fino a quando, non sarete soddisfatta della chioma che desideravate. Pensate solamente che i capelli sono quell’elemento che vi incorniciano il volto, che lo rendono speciale ed unico per un avvenimento così importante e quindi la vostra scelta, dovrà essere valutata e ponderata per bene.

2) Vi dovrete affidare alle mani sapienti di una persona competente e non certamente del primo venuto che potrebbe rovinare la magia di quel giorno così importante. Acquistate giornali e riviste di moda che vi mostreranno le pettinatura più in voga. Portate l’immagine che avete scelto dal vostro parrucchiere e mostrategliela. Insieme valuterete attentamente se quella pettinatura può mandar bene per il vostro volto. Magari la proverete per verificare il risultato. Può anche darsi che non siate soddisfatte del risultato e vorrete provarne altre.

3) Effettuate con calma tutte le prove che volete. Sarà sicuramente l’acconciatore che vi consiglierà anche in base al vestito che indosserete ed al trucco che dovrete usare. Quando l’acconciatura sarà di vostro gradimento e solo quando sarete pienamente sicura del risultato, vi accorderete col parrucchiere sull’orario in cui deve venire al vostro domicilio per prepararvi. E’ comunque consigliabile, farvi aggiustare i capelli come li desiderate quel giorno e andare contemporaneamente a misurare l’abito nuziale. Potrete così verificare voi stesse l ‘effetto ..





fonte http://www.odiami.it/come-scegliere-il- ... 57904.html
Fabio Messina