Apertura salone condiviso!

problematiche di gestione, aspetti elgali e giuridici della nostra professione

Moderatore: opux

cappellaio
Messaggi: 5
Iscritto il: 26/09/2012, 3:23

Apertura salone condiviso!

Messaggioda cappellaio » 26/09/2012, 3:33

Ciao a tutti, sono Fabio, ho 22 anni e vado dritto al punto: con 4 amici/amiche/colleghi abbiamo pensato di aprire un salone in cui ognuno avrebbe la propria partita iva di modo da avere libertà totale dal punto di vista amministrativo e gestionale, ma potremmo dividere le spese e formare un piccolo gruppo d'acquisto per i prodotti, apriremmo questo salone in una città di circa 30mila abitanti in cui ovviamente son già presenti altri parrucchieri, anche "affermati".

Secondo voi quante persone dovrebbero venire da noi ogni giorno per restare a galla? Quattro persone completamente indipendenti sono troppe (anche se ovviamente c'è l'idea di aiutarsi e collaborare) in un unico salone?

grazie mille! :lol: 8-)

cappellaio
Messaggi: 5
Iscritto il: 26/09/2012, 3:23

Re: Apertura salone condiviso!

Messaggioda cappellaio » 28/09/2012, 1:07

c'è nessuno che può darci qualche indicazione? :cry:

Gorianz alberto
Messaggi: 42
Iscritto il: 29/08/2012, 12:42

Re: Apertura salone condiviso!

Messaggioda Gorianz alberto » 28/09/2012, 23:19

Buongiorno a tutti, 4 persone finite e titolari devono avere un guadagno di almeno €25.000 a persona quindi € 100.000 piu aggiungi spese fisse come , affitto,commercialista,banca,comune,affissione,il totale lo dividi per 22 gg lavorativi mensili diviso 11 mesi di lavoro ,il risultato è il breack point giornaliero in modo che giorno per giorno puoi renderti conto, se il negozio guadagna o perde tutti i giorni..... nella voce gestione salone trovi dei video che ti possono aiutare, a breve pubblicherò anche un video per come calcolare un listino...sicuramente .....inbocca al lupo!!!!!

saluti alberto

cappellaio
Messaggi: 5
Iscritto il: 26/09/2012, 3:23

Re: Apertura salone condiviso!

Messaggioda cappellaio » 29/09/2012, 21:57

Infatti il motivo per cui siamo un po' insicuri è che saremmo 4 in totale e non si lavorerebbe ad un unico fatturato da dividere, ma ognuno singolarmente. Anche aiutandosi rischiamo di non venirne a capo, d'altro canto avremmo più libertà dal punto di vista di orari/gestione ecc visto che ognuno potrebbe fare a modo suo.

Inoltrei costi di pubblicità sarebbero divisi, quelli dei prodotti abbassati facendo in modo di ordinare dalle stesse aziende quantità sufficienti per tutti e quattro .Continua ad essere così complicato secondo te? Grazie ancora per l'attenzione.

cappellaio
Messaggi: 5
Iscritto il: 26/09/2012, 3:23

Re: Apertura salone condiviso!

Messaggioda cappellaio » 30/09/2012, 14:29

Dimenticavo, l'alternativa sarebbe fare 3 parrucchiere un'estetista, di modo da dividere meglio il lavoro tra noi tre. Che ne pensate? Grazie ancora!

cielitolindo
Messaggi: 18
Iscritto il: 30/09/2012, 21:45

Re: Apertura salone condiviso!

Messaggioda cielitolindo » 30/09/2012, 22:08

Non so' da voi ma nella mia citta' in un locale con un unico numero civico non è posssibile avere piu' aziende ,piu' di un titolare,qui o si fa' una societa' o piu' di una partita iva non ci puo' essere,provate a informarvi prima.. :roll:

cappellaio
Messaggi: 5
Iscritto il: 26/09/2012, 3:23

Re: Apertura salone condiviso!

Messaggioda cappellaio » 02/10/2012, 0:53

Da noi non dovrebbero esserci problemi, certo è che la spesa è ingente e anche dividendo non si parla di spiccioli, per cui stiamo cercando di capire se riusciremo a sostenere il tutto non solo come investimento iniziale, ma anche per la prosecuzione dell'attività. L'idea è di lavorare insieme, ma con P.IVA separate per avere massima libertà anche in futuro. Inoltre eventualmente se uno volesse proseguire la sua attività in un altro contesto potrebbe tranquillamente farlo, mentre con una società è sicuramente un problema.
Ho fatto un po' di conti e non mi pare impossibile star dentro alle spese e tirar fuori un buono stipendio (150 al giorno per 20 giorni sono 3000 euro). Levaci 40% di tasse e utenze/affitto diviso quattro e non è così impossibile. Che ne pensate? Grazie ancora per la disponibilità!

AKORJ progetti
Messaggi: 24
Iscritto il: 30/08/2012, 21:06
Località: MAPELLO BG
Contatta:

Re: Apertura salone condiviso!

Messaggioda AKORJ progetti » 15/10/2012, 16:36

ciao sono lapidario ma io te lo sconsiglio per due motivi
un guadagno che soddisfi tutti e 4 e' impossibile da ottenere, calcolatrice in mano.......
Inoltre, 4 titolari sono troppi, gia' con 2 si fa fatica, ho visto molti saloni in societa' che dopo 2 o 3 anni hanno iniziato ad avere problemi, all'inizio c'e' l'entusiasmo, ma poi passa ed essere in 4 a decidere e' difficile.
fabrizio fuso

Domenico
Messaggi: 56
Iscritto il: 26/09/2010, 13:59

Re: Apertura salone condiviso!

Messaggioda Domenico » 15/10/2012, 19:20

Anche secondo me e' una situazione abbastanza complessa. Sareste un team ma ognuno con interessi e obiettivi diversi. Credo che a volte sia difficile gestire in due che remano dalla stessa parte, immagino in quattro con idee diverse mi sa di convivenza molto difficile. Spero di sbagliarmi.....
Comunque IN BOCCA AL LUPO ;)

ktm7018
Messaggi: 12
Iscritto il: 22/12/2012, 18:35

Re: Apertura salone condiviso!

Messaggioda ktm7018 » 10/01/2013, 21:14

Ma da quando si puo' aprire un salone da parrucchiere con 4 partite IVA al suo internooo???
Non site mica dei liberi professionisti come avvocati e commercialisti ..
Io penso che dovete fare una societa' con un unica partita Iva ...
...queste cose esistono solo in america dove si possono affittare le sedie ....
La prossima che sentiro' sara' il parrucchiere che lavora in Camper ...heheheheh