GHD e i consigli alle clienti, cosa ne pensate?

utilizzo, problematiche, test

Moderatore: opux

Avatar utente
opux
Messaggi: 1730
Iscritto il: 24/11/2009, 10:50

GHD e i consigli alle clienti, cosa ne pensate?

Messaggioda opux » 18/04/2012, 16:18

Riporto questo post del ns amico Luigi che si lamenta dei consigli che GHD da al pubblico sul suo sito, voi cosa ne pensate?

"ghd Italia
NUOVI STEP BY STEP !
LA PIEGA FAI DA TE CHE HAI SEMPRE DESIDERATO
Segui i consigli ghd e usa il nuovo ghd air per ottenere la migliore acconciatura che tu abbia mai realizzato.
avete capito come g h d ci tratta?? meditate...."
The Opux

rituelnet
Messaggi: 5
Iscritto il: 12/10/2010, 10:48

Re: GHD e i consigli alle clienti, cosa ne pensate?

Messaggioda rituelnet » 18/04/2012, 17:10

Fortunatamente 1 quarto delle clienti non è in grado di consultare internet con tanta semplicità... 1 altro quarto ci prova a seguire i consigli ma poi scopre che tanto non ce la fa lo stesso... il terzo quarto preferisce comunque noi... l'ultimo quarto si rende conto che nemmeno noi con la GHD in mano facciamo i miracoli.
Certo non è simpatico, soprattutto per quel che fanno pagare a noi una piastra, ma in definitiva non fanno nulla di diverso da altri.
Detto questo esistono piastre che lavorano altrettanto bene e costano la metà. E le clienti scaltre le comprano più volentieri.

GPaolo

robertaparrucchieri
Messaggi: 5
Iscritto il: 30/07/2010, 21:00

Re: GHD e i consigli alle clienti, cosa ne pensate?

Messaggioda robertaparrucchieri » 19/04/2012, 23:14

con quello che costano le vostre piastre l unica cosa che potete fare x dare consiglio alle clienti e di mettere il nome dei saloni e dire che vengano a fare i capelli da noi altrimenti vendetele hai supermercati cosi potete consigliare il fai da tè alle gente io penso che sfruttate la categoria x farvi beneficio a voi cmq grazie dei consigli 1 altra cliente in meno e credo che ne avrete molti in meno di colleghi dopo questa uscita ho qualche collega vicino che le utilizza e se nn sono iscritti a questo sito provvedo io a farlo recapitare questo bel consiglio

Avatar utente
Ilmancino
Messaggi: 130
Iscritto il: 11/12/2011, 1:10
Località: Milano

Re: GHD e i consigli alle clienti, cosa ne pensate?

Messaggioda Ilmancino » 23/04/2012, 14:29

E' da parecchio che ho abbandonato GHD, in favore di un prodotto MADE IN ITALY altrettanto valido e molto meno costoso, senza oltretutto l'obbligo di acquistarne un certo numero di pezzi.

ktm7018
Messaggi: 12
Iscritto il: 22/12/2012, 18:35

Re: GHD e i consigli alle clienti, cosa ne pensate?

Messaggioda ktm7018 » 10/01/2013, 20:43

Be ... ha ragione .... i Parrucchieri fino adesso hanno sbagliato ad usare e promuovere la piastra ... anche un asino e' capace ad usarla e questo faceva comodo perchè
anche la dipendente piu' incapace poteva fare CASSA ... ma anche la cliente ha imparato ad usarla e a volerla a casa ...
e... adesso quando puo' la stessa cliente la usa a casa facilemte con risultati del tutto simili a quelli pel professionista ....
forse era meglio continuare a tirare i capelli con la spazzola invece di REGREDIRE AI TEMPI DI STANLIO E OLIO dove il ferro e piastra calda era molto usata ....
ma almeno loro la usavano no per fare i capelli lisci .....e' giusto che GHD segua il suo business .....

ktm7018
Messaggi: 12
Iscritto il: 22/12/2012, 18:35

Re: GHD e i consigli alle clienti, cosa ne pensate?

Messaggioda ktm7018 » 10/01/2013, 20:55

volevo sottolineare che le piastre sono praticamente tutte uguali e quello che le differenzia e' la temperatura che raggiungono .
Una piastra ha un costo che va da 4 ai 10 dollari all'acquisto in produzione ...si possono definire ormai tutte cinesi e quelle che no lo sono sono cinesi assemblate in un altro posto.
Il prezzo di vendita è soggettivo di quanto ci si vuole guadagnare o quante persone ci devono guadagnare ....piu' il grossista ci guadagna piu' te la consiglia ....
Quindi se la piastra e' piu' calda piu' velocemente ti fa lavorare e piu' mantiene la temperatura (difficilmente va sotto temperatura) ....
COSA C'E' DA SAPERE: CHE NON SI POSSONO COSTRUIRE PIASTRE CON TEMPERATURE SUPERIORI AI 200 gradi perchè possono essere pericolose ...ma molte volte visto che la normativa non e' cosi' controllata alcune piastre raggiungono anche i 240 gradi ... ecco che sembrano migliori di altre e si lavora piu' velocemente ...
Una volta che hai scelto la piastra che ti aggrada gli misuri che temperatura raggiunge con un termometro e sai quali sono i tuoi gusti e vedrai che puoi trovare piastre da 15 euro che ti soddisfano.
ATTENZIONE vendere piastre a utenti non professionali con temperature troppo alte spra i 200 puo' essere pericoloso perchè in caso di contenzioso molto probabilmente il CLIENTE VINCEREBBE LA CAUSA ...

cielitolindo
Messaggi: 18
Iscritto il: 30/09/2012, 21:45

Re: GHD e i consigli alle clienti, cosa ne pensate?

Messaggioda cielitolindo » 11/01/2013, 21:57

FESSI quei parrucchieri che avvantaggiano la ghd e vengono ricambiati così!!

khushfehmi045
Messaggi: 1
Iscritto il: 01/01/2015, 18:30

Re: GHD e i consigli alle clienti, cosa ne pensate?

Messaggioda khushfehmi045 » 02/01/2015, 14:43

Certo non è simpatico, soprattutto per quel che fanno pagare a noi una piastra, ma in definitiva non fanno nulla di diverso da altri. Detto questo esistono piastre che lavorano altrettanto bene e costano la metà. E le clienti scaltre le comprano più volentieri.??

pasqualebella
Messaggi: 2
Iscritto il: 12/11/2016, 18:29

Re: GHD e i consigli alle clienti, cosa ne pensate?

Messaggioda pasqualebella » 14/11/2016, 17:42

Stavo leggendo con interesse questo topic, io ho letto online che ci sono un paio di piastre che stanno spopolando online e che permettono sia di pettinare i capelli, sia piastrarli. Si tratta sicuramente di una grande novità, ma la domande è : funziona?
Io ho letto la recensione qui: http://www.donnalife.it/bellezza/fast-hair-straightener-spazzola-lisciante-capelli/64/

Sara Bono
Messaggi: 11
Iscritto il: 26/01/2018, 13:28

Re: GHD e i consigli alle clienti, cosa ne pensate?

Messaggioda Sara Bono » 23/04/2018, 12:09

rituelnet ha scritto:Fortunatamente 1 quarto delle clienti non è in grado di consultare internet con tanta semplicità... 1 altro quarto ci prova a seguire i consigli ma poi scopre che tanto non ce la fa lo stesso... il terzo quarto preferisce comunque noi... l'ultimo quarto si rende conto che nemmeno noi con la GHD in mano facciamo i miracoli.
Certo non è simpatico, soprattutto per quel che fanno pagare a noi una piastra, ma in definitiva non fanno nulla di diverso da altri.
Detto questo esistono piastre che lavorano altrettanto bene e costano la metà. E le clienti scaltre le comprano più volentieri.

GPaolo

concordo! premium price non sempre giustificato