Parrucchieri e dermatologi....

La rubrica impertinente e pungente che fa tremare le covinzioni di ogni Parrucchiere!
Gioie, segreti, false verità e inganni svelati dal nostro Ficcanaso, Paolo Dolcetti!

Moderatori: opux, acquaparrucchieri

Avatar utente
acquaparrucchieri
Messaggi: 526
Iscritto il: 12/08/2010, 15:01
Località: Pesaro
Contatta:

Parrucchieri e dermatologi....

Messaggioda acquaparrucchieri » 31/01/2015, 21:08

cadutadeicapelli3.jpg

Nel mio continuo scandagliare la rete, mi sono imbattuto in questa pagina web:
http://www.corriere.it/salute/dermatologia/14_settembre_12/caduta-capelli-molti-casi-esiste-rimedio-giusto-26e8114c-3a73-11e4-8035-a6258e36319b.shtml
Io mi sono sempre chiesto perché chi è afflitto da caduta dei capelli si debba rivolgere ai dermatologi. I capelli sono un annesso cutaneo ma è altrettanto vero che la vera causa della caduta non sta nella pelle ma in meccanismi fisiologici e genetici che interessano di più la sfera ormonale del nostro corpo. Un’altra grande domanda che mi pongo spesso è perché quando ci si rivolge alla medicina tradizionale per risolvere un problema di calvizie, l’approccio medico non approfondisce i perché veri di quel fenomeno.
In tanti anni di studi e ricerche la medicina è riuscita a produrre soltanto due molecole veramente efficaci che stoppano e, in alcuni casi, favoriscono una lieve ricrescita: il minoxidil e la finasteride e tra l’altro la loro efficacia è stata scoperta per puro caso in entrambi i casi. Per quanto riguarda l’alopecia androgenetica, ormai si sa, l’unico modo per contrastarla è inibire l’enzima 5α-reduttasi tale enzima trasforma l’ormone testosterone in 5α-diidrotestosterone, rappresenta l'ormone androgeno più potente dell'organismo e la sua attività è di molto superiore a quella del testosterone. “Dalla pubertà in poi, il diidrotestosterone sostiene lo sviluppo dei cosiddetti caratteri sessuali secondari, come l'abbassamento del tono della voce, la crescita di peli facciali e corporei, la stempiatura e la secrezione sebacea. Il diidrotestosterone è inoltre importante per lo sviluppo delle masse muscolari e, a livello psicologico, per la comparsa dello stimolo sessuale. Un suo eccesso è implicato nell'insorgenza di ipertrofiaprostatica, acne, seborrea, calvizie androgenetica ed irsutismo (fonte: http://www.my-personaltrainer.it/fisiologia/ormoni/5-alfa-reduttasi.html)
Capite bene che per l’inibizione di questo enzima a livello interno al corpo occorre un parere medico autorevole, il fai da te potrebbe essere molto pericoloso. Ciò che non dice il dermatologo nel filmato è che l’efficacia svanisce se si interrompe la terapia, quindi bisogna assumere i farmaci (uso topico o orale) per tutta la vita. Il fatto è che sono farmaci e come tutti i farmaci hanno effetti collaterali, alcune volte anche molto fastidiosi. Non mi addentrerò in questo ma se volete approfondire potete leggere qui:
http://www.my-personaltrainer.it/bellezza/finasteride.html
http://www.my-personaltrainer.it/bellezza/minoxidil.html
Quello che mi fa veramente incazzare è che l’approccio medico non tiene in assoluta considerazione di quanto può essere importante il giusto apporto cosmetico e l’insegnare alle persone che anche la cute ha bisogno di una adeguata abitudine igienica. La mia idea è che se ci avessero insegnato sin da bambini (come ci hanno insegnato a lavarci i denti) a come trattare la cute, ci sarebbero molti più capelli sulle teste piuttosto che sul pavimento e questa è una maestria che deve avere necessariamente il parrucchiere.
Io, come tutti voi, ho clienti che si rivolgono ai dermatologi (il loro camice bianco ha un’attrattiva importante), la mia prima domanda è: “ok…. Cosa ti ha detto rispetto al problema?”, la risposta nella maggior parte dei casi è: “niente…. Mi ha ordinato questo….”. Io perdo ore della giornata (gratis) a spiegare le dinamiche di vita dei capelli e di quanto sia importante un corretto uso del cosmetico per affievolire il problema, loro invece si fanno pagare per non spiegare e ordinare medicinali……. Lo so…. È un mondo difficile….

PS: mi sono trattenuto nel non parlare dei centri tricologici ma verrà il loro turno.....

Paolo Dolcetti

Avatar utente
Ilmancino
Messaggi: 130
Iscritto il: 11/12/2011, 1:10
Località: Milano

Re: Parrucchieri e dermatologi....

Messaggioda Ilmancino » 02/02/2015, 17:23

Tutto vero, Paolo.
Mi sento di aggiungere che spesso ci si prova a spiegare (gratis), ma ti capita sempre la/il saccente d turno che ti "accusa" di volerne sapere di più di un "professore". :evil:

Avatar utente
ULISSE
Messaggi: 80
Iscritto il: 30/11/2010, 13:25

Re: Parrucchieri e dermatologi....

Messaggioda ULISSE » 09/04/2015, 14:54

Ciao Acqua-Ficcanaso-Dolcetti, :D

vediamo le cose un pò più in là e con una certa dose di "pessimismo fatato"?

FINASTERIDE----problemi?------VIAGRA/CIALIS-----problemi?-------FARMACI X PRESSIONE/CUORE

Ma sicuramente è una fantasia ingiustificata e io stesso non ci credo! :shock:

Un abbraccio a tutti
Io sono Nessuno...

pasqualebella
Messaggi: 2
Iscritto il: 12/11/2016, 18:29

Re: Parrucchieri e dermatologi....

Messaggioda pasqualebella » 12/11/2016, 19:08

La perdita di capelli è un problema molto comune al giorno d'oggi, soprattutto negli uomini (ma anche le donne ne soffrono, l'alopecia è una brutta e cattiva bestia). Per l'uomo e per le donne spesso è anche un problema psicologico, ma esistono realmente dei prodotti in grado di aiutare a prevenire la caduta o addirittura a rallentarla?

Io ho un mio amico con una situazione molto spiacevole e lui online legge di tutto per capire se esiste realmente un modo per evitare di perdere tutti i capelli, molti gli hanno ad esempio consigliato prodotti come Krestina (molto popolare al momento sul web). Lui lo sta provando e dice che si sta trovando bene, ma alla fine credo che il trapianto sarà la soluzione per lui...